UNA GALLINELLA AL GALLO RELOADED

Giunta al terzo appuntamento, “Una gallinella al Gallo” si può ormai definire una saga, quasi come “Matrix” 😛 !

d6d36384-50e5-41a3-9813-31a73aea982d

Si dice che non c’è il due senza il tre, infatti ho da condividere con voi le mie ulteriori scoperte e nuove avventure in “quel del Gallo”.

Erika, la mia collega, è stata ahimè trasferita in un’altra filiale più vicina a casa; adesso che ho perso la compagna di camminate dell’ora di pranzo mi sono rifugiata al “Physique Action”, la super palestra del Gallo fornita di parecchi corsi e di un’ottima sala pesi (https://www.facebook.com/PHYSIQUE-Action-186129228126302/?ref=ts)..

11880400_943366892402528_2377401368643774054_n

..quanto durerà una gallinella ruspante come me all’interno di una palestra? Se arrivo fino a Natale.. anzi se arrivo a Natale e non scambiano la Gallinella per un tacchino da farcire sarà tutto merito di Alex, il personal trainer dotato (“boni” 😛 , stavate già per pensare male), dicevo dotato di molta pazienza.. (https://www.facebook.com/CfFactoryLab?pnref=story)

Comunque al posto di Erika è arrivata Sara, una bionda tuttofare dagli occhi blu. Ci accomuna l’età, l’anno di ingresso in banca, e i nostri fidanzati portano lo stesso nome, Filippo; inoltre entrambe quest’anno siamo ritornate al lavoro dopo 12 mesi di assenza. Io sono rientrata con un bagaglio di avventure da raccontare, lei con un passeggino da spingere! Insomma mentre io ho viaggiato per badare Ava, Lidia e Rafa, ovvero i bambini degli altri come nanny,

IMG_4999

lei è stata a casa per fare la “mammy” del suo bambino Francesco, uno splendido pupo dagli occhi grandi e blu come lei!.. va be, dettagli.. ah ah

IMG_0880

Questi mesi non ho dovuto salutare solo Erika.. infatti, colui che si autoinvitava al cafè delle 11.00, il mio unico interlocutore madrelingua inglese, l’uomo che mi contemplava da fuori la banca per ore, in breve “Mark il barbone”, se n’è andato (come il Marco della Pausini).. facendo perdere le sue tracce!

Pertanto ho un nuovo “amico”, questa volta trattasi di un poeta! Giovanni F., in arte Gianni d’Marin, da me ribattezzato il Tonino Guerra del Gallo, è un anziano signore dai modi gentili che un giorno di fine estate mi regalò un libro, ovvero la raccolta delle sue poesie in dialetto.

IMG_3652

Dopo un’attenta lettura, qui di seguito vi riporto una delle poche poesie scritta in italiano..

GALLO SUPERBO

“Gallo superbo drizza la Cresta
piccini e grandi ti sono in festa
in questo giorno così solenne
il tuo ricordo sarà perenne
per i vicini per i lontani
per i forestieri per i paesani
giunga gradito il mio saluto
son gallerino in modo assoluto
e qui son nato e qui voglio morire
se altrove godo e qui debba soffrire
io resto qui senza partire
perchè del Gallo del Gallo d’Oro
ne vado matto io l’adoro
mi piace la sua gente mi piace la sua valle
e come il padre del figlio sulle spalle
sono orgoglioso d’esser gallerino
e solo qui ritornerei bambino.”

A proposito di libri, qui al Gallo è presente un piccolo spazio in cui lasciare e prendere libri..”take a book, return a book” .

IMG_4681

A seguito di una semplice e rapida ricerca su google ho scoperto che dietro questa “casetta piccina picciò”, si cela un grande progetto, chiamato “Little Free Library” (http://littlefreelibrary.org/), la cui missione è promuovere la letteratura e la passione per la lettura. Io l’ho trovata un’idea proprio carina e intelligente. Se piace pure a voi questo proposito, date un’occhiata al sito e installate anche nella vostre città una “little free library”.

IMG_4682

…e se non c’è il due senza il tre, ricordatevi che il quattro vien da sè.. posso annunciarvi che è in preparazione un altro “Gallo’s sequel”..

ps: io odio la Pausini !!!

pps: ..che fine avrà fatto Mark ???

…MISTERO !!!!!!!!

Annunci