I 4 MERCATI DI VALENCIA: CENTRALE, RUZAFA, COLON, CABANYAL.

Girando un po’ la Spagna negli anni, ho potuto notare con piacere la presenza di mercati dalla tradizione antica. Il mercato più datato e popolare di Spagna è quello della Boqueria, a Barcellona, altri famosi sono quello hippy di Ibiza “Es Canar”, così come a Formentera, mentre Madrid vanta un mercatino delle pulci, quello di San Miguel, che ogni anno attira milioni di turisti, a Tenerife invece potrete girare per i vari Mercadillos sparsi per tutta l’isola, oppure fare pranzo a base di pesce (e non solo) al piccolo mercado del pescado di Mahon(Minorca) e ascoltare musica dal vivo, infine se siete in giro per Alicante non perdetevi il mercato centrale, che potrete trovare molto simile anche Valencia, insieme ad altri mercati.

A Valencia infatti sono presenti 4 mercati; oltre a quello centrale, in pieno centro ovviamente, puoi trovare il mercato di Ruzafa, di Colon, e il Cabanyal.

Il mercato centrale è senza dubbio il più grande e il più antico della città, dalla struttura architettonica pregevole,

IMG_8559.JPG

IMG_8561.JPG

situato in una zona ricca di ristoranti che offrono l’opportunità di cucinarti la carne o il pesce che ti sei appena comprato all’interno del mercato.

IMG_8558.JPG

All’interno potrete trovare prodotti alimentari di ogni tipo, dalle spezie, all’orchata, ai salumi, frutta e verdura, e tanto altro..

IMG_8563.JPG

IMG_8560.JPG

IMG_8562.JPG

Molto simile, e distante meno di 2 km a piedi da quello centrale, troviamo il mercato di Ruzafa, la cui struttura, più piccola e meno maestosa, è tuttavia piena di gente e presenta una buona offerta.

IMG_8564.JPG

IMG_8565.JPG

IMG_8566.JPG

Rimanendo ancora limitrofi al centro vi segnale il mercato di Colon, che più che un mercato è un grande portico antico dall’ambiente glamour perché riempito da barettini smart di ogni tipo; è uno dei posti che amo di più per fare brunch, anzi “almuerzo”, la domenica in tarda mattinata, sopratutto perché è possibile ascoltare musica.

IMG_8596.JPG

E’ l’unico mercato aperto di domenica, e questo a dimostrazione del fatto che non è un reale mercato; tuttavia, scendendo di un piano, è possibile trovare qualche negozio, ma rigorosamente chiuso la domenica.

IMG_8597.JPG

Se invece sei un appassionato di pesce, bè, quale miglior mercato scegliere se non quello del cabanyal situato proprio a 2 passi dalla spiaggia ???

IMG_8570.JPG

IMG_8568.JPG

Ma all’interno ovviamente troverete tanto altro..

IMG_8522.JPG

Il Cabanyal era un borgo di pescatori e contadini, oggi è un quartiere in stato di abbandono, che contrasta con l’ordine e la pulizia della città cosmopolita e moderna. Infatti, le costruzioni che compongono questa area di valencia vengono chiamate Baraccas, il cui nome è già tutto un programma.

In conclusione, se optate un giro per i mercati di Valencia, ricordatevi che, apparte Colon, sono aperti dal lunedì al sabato dalla mattina presto al primo pomeriggio!

collaborazione fotografica: KARLA_IRAZU ..follow her on instagram

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...